Perché parlare ancora della prima impressione?



Perché mi piace semplificare le cose :) È davvero così importante la prima impressione?

La prima impressione è così potente che ci fa prendere poco in considerazione qualsiasi cosa contrastante di cui verremo a conoscenza o ci verrà detta di quella persona in seguito. Infatti quando emettiamo un giudizio, poi è difficile convincerci che ci eravamo sbagliati.
In altre parole: le volte successive che incontri una persona questa tenderà a confermare la propria prima impressione che ha avuto su di te, nonostante ciò che dici o che fai.

È stato dimostrato che dopo un mese l'idea che ci si è fatta di una persona è molto simile alla primissima impressione avuta (Drs. Vivian Zayas Cornell University).

Significa che se la prima volta che incontri una ragazza le dai l'impressione di essere un raccomandato o un mammone, le volte seguenti dovrai fare i salti mortali per dimostrarle di essere una persona matura e autonoma, perché la nostra mente tende a voler avere sempre ragione, difficilmente "si mette in discussione, valuta e cambia idea".

Allo stesso modo se il primo pensiero che scaturisce nella mente delle persone al primo incontro è "penso sia una persona interessante/profonda/creativa" non avrai bisogno di fare nulla di che per confermare questa idea negli altri.

Una buona prima impressione ti permette di avere la strada in discesa.

Quindi per agevolare l'approccio, la reciproca conoscenza e l'appuntamento è molto consigliato dedicare un po' di tempo a migliorare il primo impatto che fai alle donne.

In questo articolo, ti fornirò strumenti pratici e suggerimenti applicabili subito. Prima però cerchiamo di capire meglio cos'è la prima impressione dividendola in 3 aree: Istinto, Pregiudizi, Razionale.

I primi secondi (la parte istintiva)

Attacco o Fuga? Fai in modo che non si metta sulla difensiva.


Quando incontriamo una persona sconosciuta, o ci troviamo in una situazione nuova, non possiamo esimerci dall'avere un primo giudizio istintivo.

Questo avviene in un decimo di secondo e serve per tutelarci da eventuali pericoli (Wills J., Todorov A.), valutiamo le intenzioni e la determinazione della persona che ci sta davanti e l'istinto ci dice se siamo di fronte ad un rischio per la nostra vita e se attivare la reazione di attacco o fuga (SOPRAVVIVENZA).

Quindi il primo elemento base che viene preso in considerazione nella valutazione di un individuo è l'affidabilità, nei successivi 2 secondi (thin-slicing) vengono valutati altri parametri tra i quali l'attrattività (RIPRODUZIONE). So cosa pensi quando vedi una bella ragazza!

In questi primi secondi il tuo obiettivo è far sì che lei non si metta istintivamente sulla difensiva.

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

I parametri sui quali puoi lavorare sono:

  • Prossemica (distanza interpersonale) e modalità di Avvicinamento (avvicinarti a lei di soppiatto da dietro e saltarle addosso è ben diverso da avvicinarti con calma a lei frontalmente o di taglio e fermarti a poco meno di "un braccio" di distanza da lei)

  • Sguardo ed Espressione Facciale (sorridi e guardala negli occhi)

  • Aspetto sano, colorito vivo (se sei pallido con le occhiaia o hai l'aspetto da malaticcio rischi un allontanamento)

  • Postura aperta (in particolare palmi delle mani in vista per dimostrare di non essere pericoloso)

  • Abbigliamento Curato (trasmette affidabilità)



Il primo minuto (i pregiudizi)

Non puoi eliminarli ma puoi fare in modo che siano positivi!


È molto difficile esimersi dal giudizio, la nostra mente riesce in un lampo a giudicare una persona ancora prima di conoscerla (pregiudizio).
Durante l'approccio lei analizzerà alcuni aspetti di te semi-automaticamente e penserà che tutte le altre tue caratteristiche personali siano simili. Questo processo, apparentemente senza senso, si chiama Halo Effect.

Ti faccio alcuni esempi:
- se sei vestito in modo curato, lei sarà portata a pensare che nella vita sei una persona precisa, ordinata, affidabile.
- Se hai una voce profonda e calma, potrebbe pensare che sei una persona rilassata, virile, sicura di sé.
- Se hai un bel fisico penserà che sei tenace e determinato.
- Se hai un accessorio particolare lei potrebbe pensare che sei un tipo avventuroso a cui piace sperimentare cose nuove o si fisserà su quella cosa per voler a tutti i costi saperne di più.
- Anche tatuaggi e piercing hanno il loro peso diverso a seconda dell'ambiente e delle persone che hai di fronte.

Sono state fatte diverse ricerche nelle quali le persone tendevano a dare maggiore fiducia ad un medico piuttosto che ad un altro in base a come era vestito.

Se hai un aspetto curato e un look piacevole, le donne tenderanno ad interpretare positivamente il tuo modo di fare e la tua personalità. Ti attribuiranno maggior valore e ti reputeranno più abile in ciò che fai.

Inoltre si tende ad essere intimoriti e rispettosi verso chi indossa un'uniforme (controllore, poliziotto, militare) questo vale anche a carnevale (quindi è così nonostante siamo a conoscenza del finto ruolo dato dal costume. Sui legami tra abbigliamento umore e comportamento sono stati fatti alcuni esperimenti interessanti, se vuoi approfondire scrivimi nei commenti).

Purtroppo non puoi eliminare i pregiudizi nelle persone appena conosciute ma puoi fare in modo che questi ultimi siano positivi nella maggioranza dei casi!

Come abbiamo visto un paio di elementi positivi al primo impatto ti porteranno ad una cascata di giudizi positivi sulla tua personalità anche se lei non ti conosce.

In questo primo minuto consiglio di:

  • Guardala negli occhi, sorridi.

  • Parla con un volume medio/alto (deve poterti sentire subito)

  • Con il corpo non gesticolare nervosamente, non giocherellare con oggetti, muoviti lentamente, rimani rilassato, calmo, tieni entrambi i piedi ben saldi sul terreno.

  • Stile Personalizzato, devi avere qualcosa di diverso da tutti gli altri che la farà incuriosire a te (abbigliamento o qualche accessorio).

L'abbigliamento e il tuo stile personale è un argomento più profondo di quanto sembra soprattutto nella seduzione. Considera che il tuo look modifica anche il tuo stato d'animo, può aumentare o diminuire la tua sicurezza, può farti sentire a tuo agio o disagio, etc… (funziona in modo simile alla postura e al dialogo interno ne parleremo in un altro momento).

I successivi minuti (la parte conscia)

Le donne si aspettano di conoscere un uomo profondo che le capisca,
inizia con Cordialità per arrivare ad Empatia e Fiducia.


Di questa fase si è parlato fin troppo, i consigli sono molteplici e raramente universali. Perché?
Perché il fatto di avere a che fare con qualcun altro aggiunge moltissime variabili da te non controllabili e non prevedibili.
Contesto culturale, background personale, influenza sociale, credenze, ricordi, etc…

Per esempio un particolare accento potrebbe far insorgere un pregiudizio, un certo profumo un ricordo spiacevole come del resto un gesto, una frase o un contatto fisico. Parlare amorevolmente di cani potrebbe portare a conseguenze impreviste se davanti hai una ad una ragazza che ama i gatti.
Insomma hai capito: ciò che può fare una buona impressione su alcune persone può, in altre, può fare l'effetto opposto.

Nonostante questo qualcosa di utile possiamo farlo ugualmente.

Una recente ricerca (A.Cuddy) sembra dimostrare che tutti quanti per prima cosa cerchiamo nelle altre persone cordialità ed empatia. Desideriamo calore umano, cerchiamo la fiducia necessaria per aprirci e sentirci a nostro agio (questo per soddisfare alcuni dei nostri bisogni primordiali: sentirci importanti, inclusi, accettati, rispettati).

Ci piacerebbe incontrare persone sorridenti, affabili che ci facciano sentire accolti, ben voluti e compresi, tuttavia i fatti e l'esperienza personale ci dimostrano che noi stessi quando conosciamo una nuova ragazza cerchiamo di mettere in mostra le nostre doti e di far capire il nostro valore e le nostre competenze il prima possibile, in questo modo rischiamo però di risultare emotivamente freddi.

Anche in ambiente lavorativo spesso si tende a specificare prima il proprio ruolo e mostrare le proprie competenze piuttosto che dare la priorità al contatto umano e alle abilità sociali.
Quando si risulta freddi al primo impatto l'interlocutore (la ragazza nel nostro caso) proverà una sensazione di disagio e poco interesse ad approfondire e mantenere il rapporto.

Quando invece ti presenti in modo caloroso e sei sinceramente interessato ad ascoltare l'altra persona, entri in empatia e crei fiducia. Dopo avere creato questa "connessione", tutti gli argomenti di cui parlerai in seguito saranno presi in maggiore considerazione (questo i bravi venditori lo sanno bene).

Nelle altre persone cerchiamo una connessione emotiva e poi nel valutare noi stessi diamo più importanza al nostro ruolo, all'istruzione e alle conoscenze tecniche piuttosto che all'empatia e al calore umano. Che incoerenza! Eppure queste ultime sono abilità che possono essere sviluppate. Solo che non sappiamo come farlo e non siamo abituati a farlo.

Hai passato decenni a studiare e ad imparare concetti logici e materiali ma quanto tempo hai seriamente dedicato a migliorare le tue abilità sociali?

Il segreto per una buona impressione non è tanto apparire di alto valore e perfettamente competente, ma far sì che le persone si sentano accolte e comprese, in uno scambio reciproco di fiducia


Essere più cordiali con il prossimo è un'abilità che può essere sviluppata.

Suggerimenti per essere più cordiale e affidabile:

  • Ricordati il suo nome e quello delle sue amiche, trattala come se la conoscessi da una vita

  • Non giudicare, mostra rispetto per le sue opinioni

  • Porta la discussione su temi positivi che interessano a lei, lasciala parlare, ascoltala

  • Falle domande per approfondire l'argomento che possano portare a rivelare tratti personali di lei (Es. "Come ti fa sentire fare questa cosa?")


Se hai già letto Approccio Immediato sai quanto è più semplice e veloce passare ad altri argomenti e isolarla se sorridi e se tratti la ragazza con confidenza come se la conoscessi già.

Come al solito mi sono dilungato troppo, volevo parlarti anche di tante altri argomenti... come per esempio il potere che hanno gli accessori e l'abbigliamento nel cambiare il tuo stato d'animo il modo in cui agisci e la tua sicurezza, come mantenere alta l'attrazione senza rinunciare alla cordialità e fiducia, poi in un prossimo articolo voglio spiegarti un piccolo segreto per incrementare l'Empatia e la Connessione...

Fammi sapere nei commenti cosa può interessarti di più (Stile e Sicurezza, Attrazione e Fiducia, Connessione ed Empatia)

AGGIORNAMENTO
Trovi l'articolo successivo qui, ti parlerò di Connessione, Fiducia, Valori e Ascolto Attivo.

Leggi i .pdf gratis sull'Approccio:
  Sconfiggi la Timidezza e Parlale!


Condividi:
Dì la tua Opinione!