Quando esci con lei ti aspetti qualcosa di perfetto e straordinario e...



Per anni sono stato un completo disastro negli appuntamenti. Quasi tutte le ragazze con le quali uscivo non si facevano più sentire dopo il primo appuntamento. I miei amici continuavano a dirmi "se lei ha accettato l'invito ormai è fatta" eppure io continuavo a prendermi sonori due di picche, evidentemente sbagliavo qualcosa senza rendermene conto.

All'inizio credevo che il problema fosse l'argomento di conversazione, poi pensavo fosse il luogo in cui le portavo. Facendo vari cambiamenti e tentativi diversi purtroppo il risultato non è cambiato di molto. Devi sapere che le donne fanno caso ad ogni dettaglio di te e valutano in base a come le hai fatte sentire. Ti spiegherò come conoscere meglio la mentalità femminile in altri articoli e in vari ebook.

Ora facciamo un passo indietro: Come si svolgeva un mio appuntamento?
Nel modo classico: la invitavo a cena, la andavo a prendere sotto casa, la portavo in un ristorante carino e quando la riaccompagnavo tentavo di baciarla o salire da lei.

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

Prova a chiedere a qualche tua amica quali sono state le sue esperienze negli appuntamenti. Scoprirai che per le donne ogni appuntamento è un qualcosa di "già visto" ed estremamente noioso. Questo perché il 99% degli uomini applica lo stesso modello di appuntamento (cena fuori).

Quello che rende difficile un appuntamento è l'idea che noi stessi abbiamo dell'appuntamento, ci complichiamo la vita da soli. È un po' come il discorso di cosa fare l'ultimo dell'anno, le aspettative sono sempre troppo elevate, si tenta di fare qualcosa di straordinario e alla fine ci si rompe le palle come al solito. Visto che spetta all'uomo decidere dove portarla e cosa fare durante l'appuntamento, se lei si annoia la responsabilità è tua.

Il modello di appuntamento, romantico e galante, tipico "da film" è poco efficace nella vita reale. Tentando di emulare uno di quei "appuntamenti da sogno" finirai per imbarazzarti o sentirti a disagio e fare quindi una misera figura. Questo perché stai provando a simulare un qualcosa che non ti appartiene.
In qualche altro articolo o manuale presto ti spiegherò come ELIMINARE l'idea classica della cena per sostituirla con un Nuovo Modello di Appuntamento, efficace e testato personalmente.

Generalmente gli uomini pensano "Ora la porto in un ristorante di classe e lei si sentirà in debito con me, per ricambiare il favore e per mostrarmi la sua gratitudine sarà più propensa a fare sesso con me"
Questo modo di fare meschino per farla sentire in dovere verso di te, non porterà ai risultati sperati. Al massimo, potrai ottenere gentilezze o una promessa di una futura uscita. Questo non perché lei vuole te ma perché vuole sdebitarsi ed essere a posto con la propria coscienza.

Inoltre potresti rischiare di cadere nella trappola delle "donne approfittatrici" (in Italia sono poche per fortuna), quelle donne che usciranno volentieri con te per cenare gratis, farsi portare di qua e di là, riusciranno a farti fare quello che vogliono con la falsa promessa di "essere più carine con te la prossima volta"..

La realtà è ben diversa da quello che sogni. Fintanto che potrai soddisfarla economicamente, lei te la farà annusare per settimane o addirittura mesi, infine il ciclo riprenderà con un altro uomo... Ma di questo parleremo in un altro articolo.

Ho preparato per te questo test che ti permetterà di scoprire quali sono le difficoltà durante un primo appuntamento.
Lo scopo dell'appuntamento è conoscersi meglio a vicenda, ciò non può essere fatto fingendo di vivere una scena ideale di un film. Pensaci.

Quante volte hai portato a cena fuori una donna? Quante volte sei riuscito ad ottenere un risultato concreto ad un primo appuntamento?

Leggi i .pdf gratis sull'Appuntamento:
  3 trucchi per Baciarla
al primo Appuntamento


Condividi:
Dì la tua Opinione!