Perché affidarti alla sorte quando puoi pianificare ogni particolare?



Partiamo dal presupposto che lei abbia già accettato di uscire con te, quindi hai già fatto gran parte del lavoro. Ora hai un appuntamento: una situazione delicata in cui non puoi permetterti di sbagliare. Se ti da buca o non si presenta, come spiegato nel precedente articolo, significa che non hai fatto un buon gioco dal vivo o al telefono.

Alcuni mi odieranno ma devo sfatare subito i miti dei bravi ragazzi:
1. Niente cena romantica (lo fanno in troppi lei sarà già stata a decine di cene con ragazzi e tutti si sono comportati allo stesso modo. Cena al primo appuntamento = prevedibilità = noia!)
2. Niente regali specialmente se impegnativi e costosi (vi siete conosciuti da poco questo ti porrebbe in una situazione di svantaggio dove tu cerchi di fare tutto per lei e la metti su un piedistallo, se inizi così lei si aspetterà sempre di più da te)
3. Se possibile non andarla a prendere sotto casa sua (comodo così, lo fanno tutti, dimostrati abituato agli appuntamenti, fai in modo di incontrarla in un luogo pubblico leggi più avanti)
4. Vietate le scene da film romantici e dichiarazioni d'amore (cavoli è il primo appuntamento certo è attraente e vuoi portartela a letto ma come puoi esserne già innamorato?!)
Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

5. Niente monologhi di ore su argomenti inutili o su te stesso si annoierebbe (fai parlare lei, le donne vogliono essere ascoltate, non cercare di sorprenderla mettendoti eccessivamente in mostra o tirando fuori argomenti che avete in comune).

Ok ma se non posso fare queste cose, cosa devo fare??
Innanzitutto l'atteggiamento mentale di chi ha successo è fondamentale: ricorda che se lei accetta di venire all'appuntamento è perché qualcosa di te le piace. Quindi la strada è in discesa, le piaci, basta non commettere passi falsi ed è fatta.

ATTEGGIAMENTO

Agisci come se non t'importasse se ci sarà un secondo appuntamento o meno.
Non significa dover fare l'indifferente, l'insensibile o il duro al quale non frega niente degli altri, significa semplicemente non pendere dalle sue labbra e farle capire che sei abituato ad avere a che fare con le donne, quindi se lei non accetterà di vederti in futuro sarà lei ad aver perso un'occasione non tu.

Non mostrarti disperato, le donne percepiscono i bisognosi di figa a chilometri di distanza. Cura tutti i dettagli del tuo linguaggio del corpo per non fare questo errore. Non cercare per forza di assecondare le sue idee o di approvare le cose che piacciono a lei, se lei dice una cavolata sentiti libero di esprimere la tua idea a riguardo mantenendo educazione e rispetto.

Non passare la serata a preoccuparsi di quello che lei pensa di te, prendi in considerazione quello che tu pensi di lei. Fai le domande che sono importanti per te. Non perderti in temi inutili quali amici in comune, gusti musicali etc.. sposta la discussione sulle relazioni, sul sesso e su di lei. Provocala. Per esempio: qual era il tuo sogno da bambina? a cosa non rinunceresti mai? cosa consideri importante in una relazione? hai mai baciato una donna? hai mai tradito il tuo ragazzo? hai mai fatto sesso su un aereo?
Attento a non fare domande a tappeto, sembrerebbero preparate e non naturali, piuttosto mettile all'interno di una tua storia personale, racconta aneddoti delle tua vita, raccontale qualcosa che ti è successo, in questo modo risulterà tutto molto naturale e ti renderai interessante.

STILE

Parlare di look e stile senza averti di fronte non è semplice questo articolo può fare al caso nostro. Ricorda inoltre che lo stile è anche comportarsi educatamente senza esagerare con una eccessiva galanteria ricercata. Come sai le donne non possono basare il loro giudizio su di te unicamente da quello che dici, ti giudicheranno infatti dai dettagli sia nel modo di vestire che nel modo di porti. Nei 2 link suggeriti troverai molte informazioni utili :)

COSA FARE

Obiettivo dell'appuntamento: farla divertire!
Pensa a tutte le attività divertenti che si possono fare. Le attività per te divertenti. Ti do qualche spunto: lezione di prova a un corso di ballo latino americano, laser-game, bowling, corsa insieme, giro in bicicletta, wii party… se è poco sportiva: insegnale a disegnare, mostrale i tuoi libri preferiti in libreria, shopping insieme dove provate abiti e lei ti dà consigli, eventi inusuali come fiere e flash mob, orto botanico, giro al parco o in centro.
Tutti gli appuntamenti citati ti permettono di starle vicino e toccarla, mentre con una cena sarebbe molto difficile a causa del tavolo in mezzo! Non sottovalutare mai le potenzialità del contatto fisico fai in modo di creare situazioni dove il contatto venga agevolato (ballo) piuttosto che ostacolato (cena). Ricorda che sei sempre e solo tu a decidere il da farsi.

Falle capire subito che non si tratta del solito appuntamento. Decidi tu luogo e ora, fai in modo che si impegni per arrivare puntuale dove le hai detto. Non viziarla andando a prenderla sotto casa. Se lei è davvero interessata investirà tempo ed energie per venire dove le hai detto.
Non cercare di fissare a tutti i costi un secondo appuntamento, lavora di attrazione e quando si è creata la giusta tensione sessuale, baciala.

Non sei obbligato a fare solo una cosa, è consigliato infatti pianificare più tappe possibili in un solo appuntamento. Esempio: appuntamento in piazza con l'idea del giro a fare shopping, stop in libreria di passaggio, negozi vari, pausa caffè al parco, lezione base di salsa, aperitivo vicino casa tua, sale da te per giocare alla wii/per vedere i libri/cd di cui le avevi parlato, e poi una volta a casa tua, mostrale dove vivi, la camera da letto... e... devo proprio dirti tutto??

Leggi i .pdf gratis sull'Appuntamento:
  3 trucchi per Baciarla
al primo Appuntamento


Condividi:
Dì la tua Opinione!