Basta accontentarsi di donne mediocri! Punta in alto! Scopri i trucchi per conoscere e conquistare donne bellissime! Leggi subito come fare!
Aspetta!
Da oggi Basta con i due di Picche! Lei sarà Tua!

Leggi ADESSO il nostro ebook GRATUITO!
Riceverai il manuale Immediatamente. Applica i nostri consigli già da Stasera e non dovrai più accontentarti con le donne!




Privacy Garantita al 100% - No Spam.

Il field-report di un nostro studente

L'ultimo bootcamp di Bologna raccontato dal suo punto di vista.

Il field-report di un nostro studente

Bootcamp Bologna 7 – 9 febbraio 2010: “Ho visto cose che voi umani... :)” Ho visto con i miei begl’occhi il nostro istruttore PUA sedurre una HB davanti al suo ragazzo e riuscire ad ottenere un n-close facendosi dare il numero da LUI!!! avete letto bene amici..! dal ragazzo!!
Spiegamola un po’ meglio:
ci stavamo muovendo in gruppo sotto i portici quando un tipo ha ironizzato sul fatto che eravamo troppi maschi e che avremmo dovuto trovarci qualche ragazza... :)
Il che era anche vero... :) peccato che nel gruppo c’erano anche gli istruttori :)
PUA V. gli ha dato un biglietto da visita di seduzionepratica.com e gli ha sedotto la ragazza...
a onor del vero... il tipo era un po’ coglioncello sinceramente e stava pure bevendo... ma comunque è stata per me un’occasione per vedere un PUA all’opera!
Lui lavora molto sulla sua identità di prestigiatore e gli bastano un paio di giochetti per attirare l’attenzione facilmente... poi appena mostra lo smalto nero... la curiosità decolla!
La cosa che più ho notato è: KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, KINO, TONNELLATE DI KINO... eseguita magistralmente :) ovviamente... (kino significa contatto fisico n.d.e.)
Fatto sta che lei essendo straniera e avendo più di una sim non si ricordava il numero e ha detto al tipo di darglielo…e lui gliel’ ha dato...ed era vero perché poi gli ha fatto uno squillo..

Ho visto me e il GRANDISSIMO JoTaRo approcciare quattro set insieme e beccare spagnole, australiane ubriache e polacche... Porca mignotta avessimo beccato due italiane..ho visto Jo approcciare con una tale naturalezza e calma...
Ho visto JoTaRo rispondere a TUTTE le mie domande con una disponibilità ENORME!!
Ho visto me parlare con almeno 80 ragazze in 3 giorni.. (ok però diciamola tutta: io uscivo ad approcciare anche di mattina e in tutti i momenti di pausa e la sera rimanevo lì anche dopo che loro erano andati via e l’ultimo giorno anche se il bootcamp finiva alle 17 io sono rimasto fino a mezzanotte...c’è pure chi ne avrà approcciate 5 in tre giorni eh... dipende da voi)
Tre giorni fantastici, in cui ho per la prima volta approcciato nei locali (avevo cominciato con lo street game da solo) e finalmente sono stato affiancato da dei wingman (in un caso anche la wingwoman mitica che mi ha letteralmente fisicamente spostato di peso per farmi isolare con l’ hb7.5 con cui parlavo) non solo JoTaRo ma anche Andrea, Milo, Mattia (con cui ho approcciato una figa almeno hb8 con la minigonna e le calze leopardate) e il mitico Antonio, a cui capitavano tutte le buzzicone... e che ci ha portato ad una festa di portoghesi in cui ho rischiato di baciare tre ragazze ma non ne ho baciata neanche una... o meglio “mezza”..

La prima hb7.5 spagnola ho sbagliato perché era affianco ad un ragazzo con cui sembravano intimi..e non l’ho microisolata per paura che fosse il suo ragazzo..(in effetti bastava fare la mitica domanda: “come vi siete conosciuti??” e vabbè...altrimenti non avrei avuto bisogno di un bootcamp)..ma quando sono andato a salutarla me l’ha dato lei il bacio... :)

La seconda era italiana…ho utilizzato il test della fiducia e dopo dieci minuti di Kino-ping ma mi si è scansata al bacio.. ma va a cagare va..

La terza le ho proprio messo le mani dietro i capelli, le accarezzavo le orecchie…ma ho perso l’attimo fuggente per mancanza di freddezza ed è venuta una sua amica ad interromperci…
e ogni tanto sentivi gli istruttori che passavano e dicevano: “ KINOOOO, KINOOO...” :)
Io: “ma come faccio a baciarla?”
JoTaRo: “prendila e baciala”
:) aaaaaaahhhhhhhhhhhh... ora si! :)

Mi sono divertito come un pazzo ed ho imparato una marea di cose...
Soprattutto Jo e Ver mi hanno fatto notare i miei tanti errori e mi hanno veramente insegnato tantissimo.
Leggere un libro è una cosa, allenarsi da soli un’altra, avere i migliori PUA che ti guardano e ti danno consigli con una generosità estrema…un’altra ancora.

CONSIGLIATO A TUTTI
Fabio - Jackass

Per leggere altre recensioni sui nostri corsi dal vivo guarda la pagina dei commenti o scarica il reportage de L'Espresso. Se hai conosciuto personalmente gli istruttori di un nostro corso dal vivo (JoTaRo, Daniel, Vernon, Gambit) lascia il tuo commento qui. Grazie.



Commenta adesso quest'articolo


Cosa dicono gli utenti:

utente

-

avatar-utente

- lun 07 ott 2013 21:33
Attualmente non effettuiamo più bootcamp. Per info visita questa pagina leggi le info in basso.

utente

- mer 30 mag 2012 11:57
Ripropongo qui sotto il commento di Giorgia del 2007.

Vernon è un tipo davvero carismatico,ed io ne so qualcosa...anche il nostro incontro non è stato altro che la dimostrazione di quanto sappia il fatto suo. Ci siamo conosciuti per strada un pomeriggio che girovagavo con una mia amica e ci annoiavamo anche un po'. L'incontro è stato incredibilmente casuale,o questo era quello che dovevo credere io.. A primo impatto sono rimasta molto incuriosita da quel ragazzo così simpatico e carino che in maniera tranquilla e sicura aveva cominciato a parlare con me.

Riconosco la rigidità iniziale di noi ragazze di fronte ad un individuo di sesso maschile che si avvicina, eppure dopo circa mezz'ora mi ritrovai stupita a chiedermi come mai gli avevo dato già il numero del mio cellulare.. la risposta fu che non mi era mai capitato facilmente di incontrare un ragazzo così divertente e pieno di iniziativa come lui! Mi aveva molto affascinata quel suo atteggiamento carico e sicuro di sé, ed è stato davvero divertente riuscire la sera con lui ed essere catturate da quel suo modo di fare particolare e seducente al tempo stesso, senza i soliti tentativi di conquista che i ragazzi usano a volte. É stata un'esperienza nuova sotto ogni punto di vista...

In seguito siamo diventati anche ottimi amici e con mio stupore Vernon mi ha raccontato di questa sua passione per la PNL e dei corsi di seduzione pratica ...sono rimasta seriamente colpita da come Vernon sia stato bravo a farmi sentire così bene e predisposta alla fiducia nei suoi confronti dopo così poco tempo!

Ci sarebbe molto da imparare da lui, è stato sicuramente uno degli incontri più interessanti che io abbia fatto fino ad ora!

utente

- mer 30 mag 2012 11:49
Come mi ha chiesto JoTaRo, ripubblico un mio vecchio commento di anni fa. Copio e incollo sotto.

Ho conosciuto Jotaro al primo anno di superiori, nel lontano 1996 e da lì abbiamo sempre più o meno frequentato le stesse compagnie perciò posso dire di conoscerlo bene. Jotaro è sempre stato un ragazzo molto timido con le ragazze anche a causa di una scuola composta da quasi il 100 % di maschi e da un gruppo composto anch'esso solo da maschi; da quel che mi ricordo non ha mai combinato nulla con le ragazze o quasi fino alla sua prima storia importante con una ragazza (lui aveva 20 anni) che, a mio parere, lui si era fatto piacere perchè non trovava altro. Stette con questa ragazza un paio d'anni mi pare, da lì qualche storiella rimediata alla meno peggio in internet o in spiaggia ma nulla di significativo. Veniva spesso preso in giro da nostri amici più spigliati per la sua timidezza e tutto si sarebbe potuto immaginare di lui tranne il cambiamento che ha avuto negli ultimi mesi (nel 2006-2007 n.d.e.).
In questo ultimo anno, causa miei impegni di lavoro e con la mia ragazza non ci siamo frequentati molto, ma so che si era iscritto in qualche facoltà per cercare di fare nuove conoscenze. Ultimamente abbiamo ripreso a frequentarci e sono rimasto basito dal suo cambiamento, sembra un'altra persona, il ragazzo che conoscevo da sempre, che avrebbe fatto fatica anche a salutare una ragazza, quando andiamo in giro lo vedo parlare e approcciare con chiunque senza nessun problema, con una naturalezza disarmante e non ho mai visto nessuna mandarlo a quel paese, per quanto bella fosse. Non potevo immaginare che in così poco tempo si potesse avere un cambiamento del genere, e tutto questo solo grazie a un po' di impegno e convinzione in se stessi.

Questo suo cambiamento mi ha insegnato anche qualcosa, e cioè che non bisogna credere ai soliti luoghi comuni sulle belle ragazze, riferendomi al fatto che guardano solamente ai soldi o ai superfighi, ma che con una serie di comportamenti e accortezze che prima non mi venivano nemmeno in mente si può riuscire a far colpo e a creare attrazione verso ragazze che prima non ci saremmo mai sognati nemmeno di approcciare perchè ritenute irraggiungibili.


Lascia anche tu un commento:


   (Mail facoltativa, non verrà pubblicata. Se usi la tua
   mail Gravatar, apparirà la tua immagine accanto al commento)



Per richiedere una consulenza per riconquistare l'ex, clicca qui.

Media: 3.3 (52 voti)

Condividi su: