Come entrare a far parte di un nuovo gruppo di amici



Le persone, in particolare le donne, amano avere attorno persone ottimiste, positive, felici e simpatiche, che emergano dal gruppo. La donna cerca un uomo che sia felice e che stia bene con se stesso. 

Se pensi che avere una donna sia la soluzione per essere felice, sei completamente fuori strada.

  Partiamo dall'inizio, pensa a te stesso, ognuno di noi ha delle difficoltà in ambito lavorativo, familiare o relazionale; prenditi il  tempo per analizzare te stesso, ascoltarti e capire quali sono le difficoltà che hai e inizia a sistemare le cose. 

Inizialmente potrai sentirti inadeguato o sentirai di non farcela, ma quando inizierai a superarle e giungerai al traguardo starai meglio perché avrai raggiunto il tuo obiettivo; e questo le persone che ti circondano lo notano subito. Soprattutto le donne. Loro vogliono unirsi a una felicità già esistente per crearne una ancora più grande.

  Se sei triste e depresso di partenza, se non sei molto socievole e hai pochi amici prima di metterti alla ricerca di una donna dovrai pensare a trovarti nuovi amici e iniziare a vedere la vita in modo più positivo o farti aiutare da un professionista.

  Ricorda che coltivare un'amicizia è diverso dal sedurre.

  La soluzione? Innanzitutto dovrai passare più tempo in mezzo alla gente. Anche se non ti piace e non ti senti il benvenuto, dovrai almeno provare.

Come e dove trovare nuovi amici

Idee ed esempi di attività per iniziare a far parte di un nuovo gruppo

Gli interessi comuni sono una scusa valida per iniziare a socializzare e arricchire la tua persona. Pensa alle tue passioni. Cosa ti piace fare nel tempo libero? A cosa vorresti dedicarti? C'è qualcosa che avresti sempre voluto fare ma che hai rimandato più volte? È il momento buono per iniziare.

Le persone socializzano, stanno insieme agli altri e diventano amici perché hanno un qualcosa in comune. Non si tratta di avere tante cose in comune, ne basta anche solo una. Non cercare di cambiare per adattarti per fare nuove amicizie, sarebbe un grosso errore e chi ti circonda lo capirebbe subito.

Una squadra sportiva, entrare in un complesso o in gruppo canoro. Dipende dalle tue attitudini. Questo NON significa che devi dimostrarti più bravo degli altri. Scegli un l'ambiente adatto a te e fai del tuo meglio, apprezza e incoraggia gli altri.

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

Altri esempi? Un gruppo teatrale, un corso di yoga o di autodifesa, un corso di lingue o di ballo, un'organizzazione o un club, una squadra mista amatoriale di pallavolo.. le idee possono essere molte. Basta che ti informi su ciò che offre la tua città.

Sei all'università o in mensa? Anziché sederti solo mettiti in un tavolo con altre 2-3 persone del tuo corso o che conosci e scambiaci 2 chiacchiere.

Fare il volontario è un ottimo modo per socializzare con le persone. Lavorando insieme per una causa comune si crea un forte legame.

Come far nascere un rapporto di amicizia

20 regole per farsi accettare da un nuovo gruppo di amici

Non c'è nulla di cui vergognarsi nell'avere difficoltà a socializzare. Il sistema educativo moderno NON ci insegna a gestire le emozioni e come comportarci con il prossimo. Agire naturalmente non è sufficiente. All'inizio bisogna basarsi su qualcosa di concreto e sicuro. Tutto può essere appreso, basta applicarsi. Ci hai messo degli anni per imparare a leggere ricordi? Segui queste semplici linee guida e imparerai a socializzare o almeno ti renderai conto di cosa stai sbagliando.

1. Sguardo sveglio e sorriso, se hai un'espressione ostile nessuno vorrà fare amicizia con te. Non apparire annoiato o assente durante la conversazione, mantieni un linguaggio del corpo aperto.

2. Allena la tua abilità conversativa. Sii loquace, parla con chiunque. Il cassiere della banca, il commesso, il barista, l'impiegata nell'ufficio postale, la persona seduta accanto a te in autobus o quella davanti a te in coda. 

3. Non essere troppo esigente, la maggior parte delle conversazioni saranno dei vicoli ciechi, ti serve come esercizio, in questo modo quando sarai di fronte a un potenziale nuovo amico parlerai con più disinvoltura.

4. Come iniziare una conversazione? Ci sono molti modi per farlo: un commento contestuale alla situazione, un commento sul tempo, un'opinione "Secondo te è meglio questo o quello?" un apprezzamento "Mi piace il tuo maglione" e poi segui subito con una domanda relativa "Dove l'hai comprato?". Rispetto a un normale approccio quando vuoi socializzare senza secondi fini devi essere meno autoritario e più accomodante.

5. Sii più propenso ad ascoltare che a parlare. Ascoltando avrai la possibilità di collegarti naturalmente ad altri argomenti e riuscirai a parlare di ciò che interessa al tuo interlocutore. 

6. Se parli di qualcosa di cui entrambi siete insoddisfatti sottolinea subito i lati positivi esempio "qui c'è sempre troppa coda, in futuro sarà meglio andare nell'altro ufficio" (non lamentarti Es."in Italia i treni sono sempre in ritardo, gli uffici pieni di gente" NO).

7. Presentati sempre, all'inizio o alla fine della conversazione. Es. Hai iniziato una conversazione casuale parlando del più e del meno, quando senti che le argomentazioni si stanno esaurendo, non rimanere in silenzio concludi con "A proposito, il mio nome è ...". Vedrai che l'altra persona farà altrettanto. Ricordati il suo nome! Se dimostrerai di ricordare il suo nome avrai molte più possibilità di stringere un rapporto solido con quella persona. Verrai reputato come una persona sveglia, socievole e che sa ascoltare.

8. Se ti capita di incontrare qualcuno che parla di qualcosa che a te interessa davvero, potrebbe essere una buona occasione per entrare in un nuovo giro di amicizie.

9. Comprendi le situazioni, cerca di capire sempre quando è opportuno fare una cosa e quando invece non è proprio il caso.

10. Non cercare di acquistare amici dando loro regali o denaro, verrebbe apprezzato il tuo gesto ma non la tua persona.

11. Non forzare le cose, non puoi costringere gli altri ad essere tuoi amici. Non autoinvitarti a casa di un conoscente e non sollecitare il tuo invito agli eventi riservati. 

12. Non forzare le persone, il rapporto deve crearsi lentamente non puoi pretendere di integranti nel gruppo sin dai primi momenti. Se non sei stato invitato ad una festa non chiederne il motivo datti tempo. L'intimità cresce gradualmente non forzare le cose.

13. Il passaggio da un conoscente a un amico inizia con i piccoli gesti. Un amico investe tempo ed energie per aiutare i suoi amici. Se un amico ha bisogno d'aiuto per un compito difficile (montare un lampadario, aggiustare il computer,etc..) o se ha bisogno di conforto, dovrai essere presente. Se si fanno scherzi ridi con loro. Mai lamentarti di un amico.

14. Chiedi come si sentono le altre persone, ricorda, nomi, interessi, compleanni.

15. Fai lo sforzo e comincia a parlare, non importa quanto ti senti a disagio. Potrebbero capitarti persone timide e riservate, se vuoi fare nuove conoscenze e stabilire solidi rapporti di amicizia spesso dovrai fare tu i primi passi.

16. Fai in modo che gli altri possano contare su di te, non arrivare in ritardo agli appuntamenti o se dovesse capitare avvisa sempre per tempo.

17. Più che mostrare di essere una persona interessante, ascolta e interessati agli altri. Se si sta parlando di qualcosa non dimostrare di saperne di più degli altri. Non dimostrare di aver fatto qualcosa meglio degli altri, o di più bello, ne di avere una storia più avvincente da raccontare. Se si sta parlando di qualcosa non interrompere o cambiare forzatamente argomento per avere l'attenzione.

18. Fai attenzione al sarcasmo e alle persone permalose. All'inizio accertati che le tue battute siano semplici da comprendere e non equivocabili. Se i tuoi scherzi vengono fraintesi e passano per affermazioni serie rischi di apparire piuttosto strano.

19. Se hai un amico che conosce altre persone che non conosci, invitale a uscire con te. È un ottimo modo per formare un gruppo di amici che hanno interessi comuni.

20. Non isolare una persona dal resto del gruppo. Cerca di coinvolgere tutti. Soprattutto quelli più in disparte. Alcune persone potrebbero essere gelose o sentirsi escluse con la conseguenza di non voler più uscire con te.

In conclusione: L'amicizia è...

I vantaggi dell'avere molti amici ed essere un buon amico

Uno degli aspetti migliori dell'amicizia è di avere qualcuno con il quale si può parlare e condividere di tutto in maniera sincera, anche i tuoi segreti più personali. Essere un buon amico e un buon confidente, significa fidarsi l'uno dell'altro. Dimostra che di te ci si può fidare. Anche le critiche, sempre che siano costruttive fanno parte del rapporto di amicizia, pur rispettando sempre le idee altrui. Accetta le idee diverse dalle tue, e "accontenta" l'altra persona, ma sappi anche proporre le tue idee nella maniera più pacifica. Essere leali nei commenti, nelle opinioni e nei giudizi, e creare quella complicità necessaria e naturale. Incoraggia gli altri a fare del loro meglio, credi in loro, dì che ce la possono fare sia nel bene che nei momenti meno piacevoli.

Comprenderai di essere un buon amico quando l'altra persona ti prenderà come riferimento per qualsiasi genere di consiglio, per mantenere i suoi segreti o semplicemente per prendere un caffè assieme e fare un giro in centro. Sarà felice di passare tempo assieme a te.

Non si può essere amici di tutti, scegli i tuoi amici con saggezza. Evita le persone che ti stanno troppo addosso, con gentilezza trova una via d'uscita. Mantieni e coltiva le amicizie che aggiungono effettivamente qualcosa di positivo alla tua vita facendo altrettanto per loro.

"Non camminare davanti a me, potrei non seguirti; non camminare dietro di me, non saprei dove condurti; cammina al mio fianco e saremo sempre amici"
Anonimo Cinese

Trovi il .pdf Pillole di Seduzione gratis qui:
  Scopri Cosa Vogliono le Donne


Condividi:
Dì la tua Opinione!