Cosa chiederle e come comportarsi per non perdere tempo



Quando hai poco tempo a disposizione sai che cosa dire ad una donna? Sai quali domande fare per incrementare il suo interesse per te senza perdere tempo in banali e inutili chiacchiere?

In questo articolo voglio darti alcune delle migliori strategie che ti permetteranno in pochi minuti di diventare l'idea fissa nella mente delle donne. Quello che imparerai in questo articolo ti permetterà di raggiungere grandi risultati a partire da domani: più occasioni, più numeri di telefono e più donne.

Sei pronto? Si comincia!

Oggigiorno esistono app per avere una notte di sesso, siti web per trovare la donna dei tuoi sogni e servizi per organizzare vacanze tra single: sono tutti metodi alternativi per conoscere donne. Il problema di questi strumenti è l'utilizzo che se ne fa. Mi spiego meglio.

Se sei già bravo con le donne e utilizzi anche questi sistemi per incrementare le tue possibilità, va benissimo, se invece li usi per mascherare le tue insicurezze, le delusioni saranno dure da sopportare.

Per migliorarti nel saperci fare con le donne devi per forza di cose "allenarti" dal vivo, il gioco di sguardi, il contatto fisico, gli odori, fa tutto parte del flirt, sono sensazioni uniche, l'esperienza diretta non può essere simulata da dietro uno schermo.

Il modo più veloce per apprendere dalla pratica è dedicare alcuni pomeriggi o serate all'approccio, dovrai parlare con una donna dopo l'altra. Ti avvicini ad un gruppo, ci parli, e poi se le cose non vanno, avanti il prossimo.

Quando passa meno di un minuto tra un approccio e l'altro ti accorgerai di come sia tutto un crescendo, percepisci subito il miglioramento su di te, ti senti più bravo e più sicuro gruppo dopo gruppo, ragazza dopo ragazza.

Perché accade questo?

Perché non vivi la paura di perderla, non c'è in te il timore di un rifiuto, non c'è attaccamento al risultato, non c'è pressione, quello che pensi è "ce ne sono talmente tante se lei fa la stronza è un problema suo" o "l'approccio subito e se non mi piace, vado da quell'altro gruppo laggiù". Ti senti davvero come se fossero loro a perdere l'occasione di conoscerti (mentalità dell'abbondanza).

Questa magica situazione purtroppo si verifica solo quando fai passare poco tempo tra un approccio e l'altro, infatti se prima di farti avanti con una nuova ragazza devi perdere mezz'ora a cercarla, la tua mente maligna si attiva e ti sabota con pensieri del tipo: "...e adesso un'altra dove la trovo? Avrei dovuto rimanere a parlare con quella bruttina" o "potevo fare questo e quello, dirle quest'altra cosa...". Qui torniamo sull'importanza del luogo per sviluppare le tue abilità sociali.

Devi fare tanta pratica, tanta esperienza verbale, un approccio dietro l'altro, ma come fai se le vie della tua città sembrano delle salumerie? Dove trovare un luogo con alta concentrazione di patate? Oltre ai locali e alle indicazioni che ti ho suggerito in questo articolo oggi voglio analizzare un'altra opportunità di cui non ti avevo ancora parlato:

Gli Speed-Date

Una Palestra per i Seduttori


Lo Speed Dating è una realtà diffusa da tempo anche in Italia (anche grazie al film di Carlo Verdone), quindi perché ignorarla? Credo che sia un'esperienza da provare almeno una volta nella vita. Lo speed-date è una serata organizzata dove ti siederai in un tavolino e parlerai una ad una con 20/30 donne diverse, con ogni donna hai solo qualche manciata di minuti per lasciare il segno.

Se con una donna va male, fai una figuraccia o ti sfugge qualche scemenza non avrai tempo per rimproverarti, c'è già una nuova donna, riparti da zero e via! Hai una nuova chance seduta davanti a te e sono certo farai meglio di prima.

Hai capito ora perché ho definito lo speed-date come una palestra? In quale altro posto parli a raffica con una donna dopo l'altra? Forse in alcune discoteche durante eventi particolari o forse alla fiera dell'intimo se sei un rappresentante di mutande (massimo rispetto!).

Proprio così, gli speed date sono un ottimo modo per fare allenamento, per migliorarti, per acquisire più fiducia in te stesso. E i risultati sono immediatamente riscontrabili. Subito dopo lo speed-date prova ad approcciare la barista o un gruppo di ragazze che passa per strada poi sappimi dire com'è andata e come ti sei sentito. Quando deciderai di provare non farti fregare, vai in una grande città come Roma o Milano.

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

"Eeeh ma si paga" certo che si paga, ti costa poco più di un ingresso in discoteca e il tempo che risparmi è inestimabile, è un investimento che fai per il tuo miglioramento, per perfezionarti nelle tue abilità verbali, sociali e seduttive. In circostanze normali dovresti uscire un'intera settimana per parlare intimamente con decine di donne diverse. Lo ripeto l'obiettivo per te negli speed-date dev'essere inizialmente lo sperimentare, il divertirti, il provare e migliorare, non pensare ai risultati in termini di numeri o baci certo se ci sono ben vengano ma nei tuoi primi speed-date non dovranno essere il tuo obiettivo principale.

In così poco tempo cosa fa la differenza?

Visto che sai ciò che ti aspetta è meglio presentarsi ben preparati non trovi?


Ma di cosa dovresti parlare esattamente quando ti ritrovi seduto di fronte ad una ragazza appena conosciuta? Quali sono gli atteggiamenti giusti da tenere? Ma soprattutto, cosa dovresti chiederle?

Molto probabilmente ti starai autoconvincendo che è tutta una questione di aspetto fisico: chi è più bello cucca di più, anche e specie allo speed date. È vero, si... ma solo in parte! Ti posso assicurare che è tutta una questione di prospettive.
Come detto più e più volte, è l'atteggiamento che fa la differenza! Mi spiego meglio.

Ho visto uomini obiettivamente belli ridursi a pochi match (le donne a cui sei piaciuto) se non addirittura a nessuno e ho visto uomini obiettivamente brutti riuscire a portarsi a casa non solo diversi match ma anche il numero di cellulare di diverse ragazze senza aspettare che gli venisse fornito dallo staff della serata! Cosa aveva il primo ragazzo che non andava e cosa aveva di così magico il secondo?

Il primo, quello bello, era lì con la sua immagine e niente di più da offrire e si presentava quindi come una scatola bellissima esteticamente ma all'interno completamente vuota; il secondo, quello bruttino, invece era pieno di energie e ricco di entusiasmo. Ad ogni tavolo in cui si sedeva notavo che le ragazze si divertivano vistosamente ridendo anche a squarciagola.

In pratica il primo ragazzo poteva destare l'interesse della donna solo nei primi secondi perché aveva da offrire qualcosa di vistosamente bello, ma subito dopo subentrava di fatto la noia e l'interesse svaniva velocemente (dopo tutto ad uno speed date si resta seduti l'uno di fronte all'altra per diversi minuti, in alcuni casi anche 5 minuti e se non sai cosa dire o non sai come comportarti possono essere davvero un'eternità).

Il secondo ragazzo invece aveva da offrire sicurezza in sé e originalità, dal punto di vista delle donne un qualcosa di nuovo che le incuriosiva. Tutto ciò si è tradotto in complicità e fiducia automaticamente ricambiata, insieme a tanto divertimento. Le ragazze con lui non si annoiavano dopo pochi secondi come accadeva con gli altri uomini con lo stesso, prevedibile, modo di fare.

Ed è qui che entra in gioco il "cosa dire ad uno speed date". L'aspetto fisico è importante per una prima velocissima impressione, quindi sii curato nei dettagli e non avere mai un aspetto trasandato (lavora sul tuo stile). Quindi date per scontate queste cose, passiamo al "cosa dire" e voglio darti dei consigli in modo sistematico così da essere il più pratico possibile.

Cosa dire ad uno Speed-Date

Quali domande fare? Che atteggiamento avere?


Sii allegro e divertente.
Con questo non voglio dire che devi fare il buffone o mostrarti come il giullare della situazione mettendoti in bella mostra o parlando ad alta voce per farti sentire da tutti gli altri partecipanti alla serata, ma piuttosto lascia stare a casa i problemi, abbandonali alle spalle per sfoggiare così un bel sorriso e una perfetta prima impressione. Dimenticati di tutto per un momento e sii esattamente la persona più felice di questo mondo. Poi a quel punto usa frasi divertenti, fa qualche battuta e falla ridere. Allo step successivo capirai cosa intendo esattamente...

Usa frasi originali.
Come puoi farla divertire? Come puoi distinguerti dagli altri? Usa frasi originali e non le solite frasi da dire in modo seriale a tutte le ragazze presenti una dopo l'altra. Eccoti qualche esempio pratico:
- Credi in Babbo Natale?
- Sei mai stata sulla luna?
- Qual è il tuo colore preferito?
- Sei mai scappata da una prigione?
- Inventa una parola...


Sono sicuro che ti sembreranno domande idiote e del tutto fuori luogo, ed è assolutamente vero! Hai pienamente ragione! Come darti torto? Ma posso anche assicurarti che queste domande sono talmente spiazzanti da lasciare sicuramente il segno. Psicologicamente interrompono il pattern e destano la sua attenzione su di te.

Immaginati davanti al pc, mentre stai facendo il tuo solito lavoro, all'improvviso senti un tuo collega che urla o che batte le mani o accade qualcosa di insolito, abbandoni le tue aspettative e ti concentri sulla novità in atto.

Queste frasi hanno un effetto molto simile su di lei, le fanno capire che in ballo c'è qualcosa che richiede la sua massima attenzione, dovrà separarsi dalle solite risposte che è abituata a dare agli altri.

Ricordati però di usarle sempre in un certo contesto e di non buttarle lì così di botto di punto in bianco una dopo l'altra altrimenti faresti la figura dello scemo. Introduci l'argomento e poi fai la domanda. Per esempio, se mentre parlate siete nel periodo natalizio, perché non introdurre la cosa chiedendole se crede in Babbo Natale? Scherzaci su dicendole che tu ci credi ancora (anche se sapete bene entrambi che state scherzando).

Il tirare fuori argomenti così inusuali non solo ti permetterà di distinguerti dalla massa che non farà altro che usare domande tipiche di uno speed date (come stai, come ti chiami, da dove vieni, quanti anni hai, cosa fai nella vita, ecc...) ma sarà anche un efficace metodo per intavolare la conversazione in modo divertente perché nessuno dei due a quel punto sarà serio, il ghiaccio si sarà ormai sciolto da un pezzo e sarete entrambi a vostro agio.

Tra l'altro se non sai come introdurre questi argomenti, potresti esattamente dire questa frase (ricordati di dirlo con un bel sorriso in faccia in modo che si capisca che hai voglia di giocare un po): "Ascolta... sinceramente mi sono stufato di fare sempre le stesse domande noiose a tutte, quindi buttiamoci su domande più particolari..." (la sincerità premia!)

Usa gli open-loop
Per stimolare la sua curiosità e spingerla a farti domande mentre parli dalle alcuni spunti di conversazione che sotto-intendano i tuoi interessi:
- "...visto che non sono di queste parti..."
- "...dopo essere uscito dal corso..."
- "...ero appena uscito dal cinema quando..."


In seguito a queste frasi la ragazza sarà più portata a farti domande quali "di dove sei?", "che corso fai?", "che film hai visto?"... Chi fa domande dimostra interesse e sta investendo nel rapporto. Ricorda di mostrare una personalità con molte sfaccettature, che hai passioni diverse tra loro e che non sei per nulla prevedibile o "catalogabile" in qualcosa di "già visto".

Falla qualificare
Con queste domande imposti la conversazione in modo differente, anziché cercare di convincerla a scegliere te (il solito uomo che fa l'elenco dei suoi pregi), l'idea diventa: "Guarda quante donne... perché io dovrei proprio scegliere te e non un'altra? cos'hai di speciale?"
- "Mi piacciono le ragazze estroverse. Non sarai timida vero??"
- "Adoro le ragazze avventurose. Raccontami l'ultima pazzia che hai fatto."


Se avessi una sola domanda da fare ad una ragazza, cosa le chiederesti? Qual è la caratteristica caratteriale più importante per te che una donna deve avere per suscitare il tuo interesse? È importante che sappia ballare bene? che sia sexy? che sappia cucinare? che sia affettuosa? che sia socievole? che sia provocante? Chiediti cos'ha la massima priorità per te e preparati una TUA domanda di qualificazione. Approfondimenti sulla Qualificazione Qui

Prendila leggermente in giro
Non dimenticarti di stuzzicarla in modo scherzoso, questa è l'essenza del flirt. In quei pochi minuti che hai devi dare una direzione precisa alla tua interazione, non ci vuoi diventare amico parlando di argomenti comuni, vuoi aumentare al massimo l'attrazione tra voi, il modo più veloce per farlo è usare il Tira e Molla. Esempi:
- "Mi sembri una ragazza interessante…... [pausa] ...peccato che sei permalosa… non potremo mai andare d'accordo…"
- "Sai che sei proprio antipatica? [pausa] ...questo mi fa impazzire."
- "Ti prego... non dirmi che guardi il Grande Fratello"
- "Hai appena perso 100 punti... [pausa] come hai intenzione di recuperarli? Stupiscimi."


Ti ho dato parecchie idee vero? Ora ricorda: piuttosto che concentrarti solo su un punto (esempio fare solo domande di qualificazione), è molto meglio accennarli tutti, per sottolineare ancor più la tua originalità. Avrai poi modo in altra sede di dedicarti a domande più serie e personali, che richiedono più tempo, dedizione e attenzione.

Ultima nota. Le donne tra di loro parlano, lei potrebbe essere venuta alla serata con delle amiche, se fai la medesima battuta a ripetizione a tutte quante lo verranno a sapere e in quel preciso istante l'attrazione nei tuoi confronti andrà a zero. Si sentiranno una delle tante, ti percepiranno come costruito e falso. Quindi usa la fantasia, sii creativo, segui l'istinto e osa!

Per i più esperti...

Si può sedurre ad uno speed-date?


Abbiamo visto come in un ambiente tanto affollato quanto "nevrotico" dello speed date una donna conoscerà tantissimi uomini e distinguersi dalla massa diventa quindi prezioso, quasi di vitale importanza. Essere ad uno speed date, parlando del più e del meno, facendo le solite domande e quindi non essere notato per niente, servirà a ben poco se non al solo esercizio orale (e no, non sto parlando di preliminari).

Se hai già fatto almeno un paio di speed-date seguendo i suggerimenti sopra indicati avrai messo il turbo al tuo "Saperci fare con le donne". Ora sei pronto sia per agire con più sicurezza con le donne là fuori, sia per provare a concludere in serata allo speed-date stesso!

Ora sei "addestrato", vai a briglia sciolta, senza più paura di fare brutte figure o di essere giudicato. Da adesso in poi il tuo obiettivo diventa: portarti a casa più match possibili se non addirittura portarti a letto una di loro. Quindi è di fondamentale importanza fare in modo che una donna ti noti e ti scelga per lasciarti il suo numero di cellulare.

Usa frasi più spinte e sii audace (quando la situazione lo permette).
Fortunatamente avrai modo di conoscere tantissime ragazze diverse non solo fisicamente ma anche caratterialmente. Con un po' di esperienza in più saprai riconoscere subito quelle più libertine e arrapate. Quindi se ti ritrovi davanti ad una ragazza vistosamente più "aggressiva" su cui si possa dire di tutto fuorché che sia una ragazza acqua e sapone, potresti buttarti su qualcosa di più spinto e osare con domande quasi vietate ai minori o che comunque la lascino immaginare una scena in cui tu e lei siete a letto insieme.

Ad esempio:
- "Mi piace il tuo stile aggressivo. Scommetto che non ti imbarazzi a parlare di sesso"
- "Ti sei mai eccitata a tal punto da baciare una tua amica?"
- "Mi sa che qui dovremo fare pari e dispari per chi dominerà la situazione a letto!"
- "Ora ti dico cosa mi andrebbe di fare dopo lo speed-date..." (avvicinati al suo orecchio)
- "Hai dei bei collant, complimenti! Mi piacciono le donne sexy/provocanti"
- "Lo sapevi che esistono 9 tipi di orgasmo nella donna?"
- "Qual è il posto più strano in cui hai fatto sesso? Hai mai provato sul tavolo della cucina?"
- "Quando mi guardi così mi fai impazzire!" (quando ti guarda di nuovo) "Allora lo fai di proposito!"


Anche in questo caso ricorda di fare queste domande sempre sorridendo (anche se magari con uno sguardo leggermente e lontanamente malizioso) e di non esagerare mai! Non essere assolutamente volgare ne esplicito ma lascia sempre intendere le cose, lascia che l'immaginazione viaggi e si faccia dei lunghi flash altrimenti non solo faresti svanire l'effetto "intimità" ma risulteresti anche il porco della situazione, quello che deve essere assolutamente allontanato.

È davvero importante che tu sia sicuro di quello che stai facendo, quindi usa questo tipo di domande solo se sei certo che la donna che hai di fronte non si offenda e, dopo la prima domanda, non fissarti sull'argomento ma passa oltre per non risultare pesante o troppo fissato. In pratica, butta quel pizzico di curiosità e lascia che invada la sua mente. Magari ritorna sull'argomento solo un momento prima di salutarla, subito prima che scada il tempo a disposizione così la lascerai nuovamente con quel pizzico di maliziosa curiosità.

Conclusione

Il gioco è lo spirito del flirt e della seduzione stessa


Avere la possibilità di provarci con una donna dopo l'altra senza attese è ottimo al fine del tuo miglioramento personale. Per questo se non l'hai ancora fatto ti consiglio di allenarti e iscriverti agli speed-date in una grande città come per esempio Roma o Milano. È preferibile pianificare un week-end fuori porta piuttosto che finire al tavolo con la tua vicina di casa, fatti una vacanza seduttiva è un'esperienza da provare almeno una volta.

Se ti dai un po' da fare preparandoti nel giro di un paio di serate inizierai ad avere la risposta pronta e ti sentirai molto più sicuro di te, allora starà a te decidere se trasformare la tua "palestra" in campo da caccia oppure se vorrai metterti in gioco come uomo nuovo in strade e locali della tua città.

Il successo arriverà quando la tua mentalità passerà dal "Cercare di impressionarla" al "flirtare ad altissimo livello".

Nota che puoi usare tutti i suggerimenti descritti in questo articolo anche nella tua quotidianità, anzi ti invito proprio a provarci e a farmi sapere com'è andata.
Pensa a quando scambi 2 chiacchiere con la barista o quando vedi una bella ragazza alla fermata dell'autobus, o ancora, quando incroci una ragazza per strada o quando saluti una tua compagna di corso in pausa caffè. In quelle occasioni se ci pensi bene hai a disposizione ben meno di 5 minuti.

Hai un attimo per catturare la sua attenzione, pochi secondi per stupirla con una battuta e una manciata di minuti per coinvolgerla in qualcosa di nuovo, attrarla e prendere un contatto.

Attualmente cogli queste opportunità o le lasci sfuggire via dalle dita? La società di oggi è sempre più frenetica, devi darti una mossa anche nel conoscere donne, guardati attorno e facci caso: la vita è uno speed-date.

Leggi i .pdf gratis sull'Approccio:
  Sconfiggi la Timidezza e Parlale!


Condividi:
Dì la tua Opinione!