L'empatia è in gran parte saper ascoltare gli altri a livello emotivo



Quando si parla di comunicazione si fa quasi sempre riferimento alla comunicazione funzionale, quel modo di affrontare i discorsi razionale volto a risolvere problemi. Quando si ha a che fare con delle persone a cui teniamo siamo talmente tanto abituati ad usare i nostri classici schemi conversativi che ci stupiamo di:

- creare incomprensioni ed essere fraintesi
- parlare del nulla, di argomenti futili, cose che in fondo non ci interessano
- annoiarci
- non arricchire la nostra vita o quella dell'interlocutore

Questo succede perché stiamo utilizzando il modello di comunicazione funzionale anzichè quello di comunicazione affettiva. La comunicazione affettiva ti permette di comprende emozioni e bisogni altrui, dare valore all'altra persona, creare legami. La Comunicazione Affettiva è Ascoltare le emozioni dietro le parole senza giudicare la persona, come ascoltare? Te lo spiego in questi 2 articoli.

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

I miei 2 Guest Post "TOP-rated"

Gli articoli scritti da me che hanno spopolato

Per approfondire questi argomenti ho scritto due interessanti articoli sul sito di Marco Cammilli, il primo articolo "Ascoltare se stessi per stare bene con gli altri" tratta l'argomento delle emozioni e l'espressione delle stesse, inoltre spiego cos'è la maturità emotiva e l'interdipendenza.

I contributi degli utenti sono stati molto interessanti, puoi trovare le mie esaurienti risposte alle loro domande sempre in quella pagina (clicca poi scorri in fondo).

Nel secondo articolo tratto i temi dei Bisogni e dell'ascolto, "Comunicare con gli altri" infatti per raggiungere la famosa empatia con una ragazza o in generale con la persona con la quale stai parlando devi per forza di cose imparare a riconoscere i bisogni celati dietro le sue frasi, per farlo segui gli esercizi proposti.

Quali sono questi bisogni? Quali emozioni si nascondono dietro le parole delle persone? Perché è così difficile dire di che cosa si ha bisogno in quel momento?

Gli interrogativi sono molti, trovi tutte le risposte su questo mio recentissimo secondo articolo "Comunicare con gli altri".

«C'è una voce che non usa parole. Ascolta!» Jalal al-Din Rumi



Concludo cogliendo l'occasione per ringraziare Marco che mi ha permesso di pubblicare sul suo blog Upgrade Your Mind.

Mi piacerebbe sapere la tua opinione su questi argomenti, scrivimi qui sotto o direttamente nel secondo articolo "Comunicare con gli altri" dove svelo il segreto per ascoltare, per essere in sintonia con lei.

Trovi il .pdf Pillole di Seduzione gratis qui:
  Scopri Cosa Vogliono le Donne


Condividi:
Dì la tua Opinione!