Ti Serviranno queste 6 abilità



Tutti amano le previsioni, non so bene il perché!
Le persone fanno scorpacciate di news, oroscopi, previsioni del tempo, ecc...

Se non mi conosci, se sei nuovo del sito, ti chiedo di mettere da parte scetticismo e pregiudizi per questi 4 minuti di lettura, poi potrai fare quello che vuoi, anche dirmi come la pensi nei commenti.


Oggi voglio comunicarti le MIE previsioni, ecco quello che prevedo nei prossimi anni se NON inizierai a Migliorare come Uomo:

Previsione #1: Rassegnarsi
Gli altri Uomini inizieranno a muoversi meglio di te, prima ti soffieranno le donne che ti interessano di più poi lo stesso accadrà nel mondo del lavoro.
Fare qualcosa è troppo impegnativo, difficile e faticoso e così giustifichi te stesso e rimani bloccato nella tua situazione attuale.
Questo per te significherà solitudine e disperazione o come minimo avere più problemi. Significa rinunciare a quella ragazza che ti piaceva tanto, alla famiglia o al lavoro che avevi sempre sognato.
Inizierai a raccontare a te stesso che "le cose dovevano andare così" e continuerai a vivere una vita mediocre, abitudinaria, dove le giornate sono tutte uguali.

Previsione #2: Rimanere indietro
Fra molti anni, ripensando a questo articolo, capirai la vera importanza di applicare la crescita personale nella tua vita, ma sarà già troppo tardi perché qualche tuo compagno di università o collega avrà iniziato ad usarla prima di te e sarà sempre un passo avanti.
Meglio tardi che mai è vero, però tra X anni per te potrebbero rimanere solo le briciole.

Previsione #3: Togliere il Freno a Mano (Paura di mettersi in gioco, di sbagliare e/o di essere giudicati)
Predico che molte delle persone che stanno leggendo questo articolo, TE compreso, hanno una vocina interna che gli dice quanto abbiano bisogno di usare nuove strategie per migliorare come Uomo giorno dopo giorno o semplicemente impadronirsi di nuove competenze che il mondo richiederà sempre di più in futuro.

E allora cosa ti frena dal fare questo passo?

La Paura


La paura di provarci un'altra volta e non riuscire.
La paura di fare qualcosa di nuovo totalmente al di fuori delle tue abitudini, dei tuoi schemi di pensiero.
La paura di essere deriso e giudicato dagli altri.

Magari qualcuno ti ha detto che la seduzione non funziona e molto probabilmente tu gli hai creduto senza nemmeno provare.
Bhe sai che ti dico? Se la pensi così e non sei disposto a metterti in gioco e avere ogni giorno fisso in testa il desiderio di migliorare e provare nuove strategie, allora la Seduzione NON fa per te.

Ma se invece, come credo...

Ami le donne e sei disposto a darti da fare per diventare più abile nella seduzione... Allora migliorare te stesso e il tuo modo di comunicare con le altre persone è di VITALE importanza se vuoi distinguerti dagli altri uomini là fuori.

Le 6 abilità

Ecco cosa devi sviluppare per non rimanere INDIETRO

La comunicazione faccia a faccia con gli altri esseri umani è una delle competenze che sarà sempre più richiesta nelle aziende, siamo nell'era degli smartphone, le nuove generazioni hanno grandi difficoltà nel gestire un colloquio, figuriamoci un lavoro di rappresentanza o di gruppo.

Ti è mai capitato di osservare un gruppo di amici in un locale? Si sentono persi e spaventati nel parlare tra loro, non sanno più come si fa e si rintanano nello schermo del proprio smartphone.

1. Saper Comunicare ad un livello più profondo

Il possedere buone doti comunicative sarà un'abilità sempre più richiesta nell'imminente futuro, applicarti nella seduzione, ti allena in questo e ti porta anche ad avere più opportunità lavorative.

Esattamente come un'azienda cerca di assumere l'impiegato migliore, allo stesso modo le donne cercano di accaparrarsi l'uomo migliore degli altri.

Non dimenticare che la comunicazione è fatta anche di ascolto, inizialmente va bene concentrarti sul superare il timore di esprimerti e parlare con le persone dal vivo, nel frattempo però non dimenticarti di ascoltare gli altri.

Ascoltare la persona che hai di fronte significa in primis comprendere ciò che prova, quali sono i suoi valori, i bisogni che esprime in quel momento e per ultima cosa, sì, anche quello che sta dicendo di concreto.

Ricorda: Quando le donne dicono di voler essere Ascoltate in realtà ti stanno chiedendo Comprensione ed Empatia. Le tue NUOVE capacità di Comunicazione e Ascolto dovranno portarti a sostituire risposte del tipo "Ho capito quello che hai detto" con qualcosa di più simile a: "Capisco come ti senti".

2. Costanza ed Entusiasmo nella Crescita

Migliorati giorno dopo giorno, fai in modo che oggi sia meglio di ieri. Applicati con metodo e disciplina. Bastano pochi minuti al giorno OGNI giorno. Il cambiamento a cui punti è la somma di piccole abitudini quotidiane.

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

Il modo per avere una vita appagante, felice e senza rimpianti è dare il meglio di sé in ogni piccola cosa, agire con entusiasmo, crescere e migliorare costantemente, questo ti permette di relazionarti meglio con gli altri.

"La Quantità di Felicità nella tua vita è direttamente proporzionale
alla Qualità delle tue Relazioni." Daniel

3. Responsabilità

Tu cosa stai facendo adesso per migliorare le tue abilità?

Assumiti la responsabilità dei tuoi risultati (o non risultati), smettila di dare la colpa al governo, all'economia, alle donne... elimina le distrazioni e concentrati sull'agire per migliorare te stesso, ciò che otterrai in futuro è una conseguenza di ciò che fai adesso. L'uomo che sarai domani è frutto delle scelte che fai oggi.

Devi sapere che se fino ad ora ti hanno detto che "andavi bene così" o se ti hanno fatto credere altro, NON È COLPA TUA! L'impatto socio-culturale italiano ci porta a de-responsabilizzarci ad accettare tutto quello che capita.

Molto probabilmente avrai già sentito una marea di cavolate simili a: "fai l'università studia e poi troverai un lavoro", "vedrai che prima o poi troverai una ragazza adatta a te", etc...

A scuola NON ci hanno insegnato come si sta in mezzo agli altri, come si comunica efficacemente, come ascoltare se stessi, scoprire i propri valori, rispettare i bisogni altrui... L'handicap sociale e comunicativo che ci portiamo dietro è perfettamente comprensibile e possiamo scegliere se fare qualcosa per colmare queste lacune oppure se rassegnarci all'idea del "siamo fatti così non c'è nulla da fare".

Se non riesci a passare un esame cosa fai? Studi di più quella materia. Se non riesci a far calare la pancia cosa fai? Cambi alimentazione e ti alleni più duramente. Però se facciamo fatica a rapportarci con gli altri cosa succede? Anziché impegnarci di più, diamo a loro la colpa e poi ci meravigliamo quando anche con altre persone si ripresentano le medesime difficoltà.

Sei tu che scegli i tuoi pensieri, le tue azioni, cosa dire e come comportarti. Nel rapporto con gli altri e nella comunicazione hai mai pensato di fare qualcosa di diverso per ottenere il successo che desideri?

Pensaci e datti da fare. È una tua responsabilità. Il solo leggere un libro di crescita personale o iscriverti a un corso di Comunicazione o Teatro è un buon primo passo.


Ora diamo uno sguardo al mondo di oggi, poi potrò continuare l'elenco e ti rivelerò le altre abilità universalmente valide.

Applico queste strategie nella mia vita, nelle relazioni interpersonali, nelle mie aziende e certamente anche con le donne e ti posso assicurare che funzionano.

Oggi il mondo è in una fase di rapida evoluzione

Il termine "rapida" non rende l'idea esatta di quanto velocemente il mondo stia cambiando.

Se la vita 100 anni fa era sostanzialmente molto simile a quella di 1000 anni fa, e ogni piccolo cambiamento (tecnologico, ambientale, economico) avveniva in tempi lenti, facilmente assimilabili dalla natura umana (entro un paio di generazioni), OGGI ripensare a 10 anni fa ci fa venire in mente la preistoria.

"Il mondo sta cambiando più velocemente di quanto abbia mai fatto nella storia dell'umanità" Philip Stephens

L'evoluzione tecnologica (informatica in particolare) è una gran cosa, ci ha dato libero accesso alle informazioni, solo 30 anni fa per fare una ricerca si era costretti a passare mesi in varie biblioteche. Chi aveva la conoscenza era stimato e aveva un ruolo sociale importante (pensa a insegnanti, medici, avvocati, preti). Oggi in pochi secondi grazie a internet chiunque può accedere a quantità immense di informazioni, studiare e documentarsi sugli argomenti che desidera, raggiungendo in poco tempo (a livello teorico) le conoscenze degli esperti.

4. Impara Velocemente, Accetta il cambiamento e adattati ad esso prima degli altri

Ora che la conoscenza è alla portata di tutti non è più quest'ultima a fare la differenza dal punto di vista sociale. Sapere le cose è dato per scontato, saperle comunicare no.
Non a caso il fatturato delle aziende che si occupano di formazione e crescita personale è quadruplicato negli ultimi anni. In molti hanno già compreso che il miglior investimento possibile è quello fatto su sé stessi.

"Nel mondo di oggi in veloce cambiamento, non conta più tanto quello che sai, perché spesso quello che sai è già vecchio, ma conta quanto veloce apprendi. Questa abilità è inestimabile." Robert Kiyosaki

Cresci e Migliora senza fermarti, il tuo obiettivo ogni giorno è quello di fare meglio del giorno prima. La tecnologia ci ha dato la possibilità di emergere. Grazie a internet ognuno può dire la sua al mondo intero. La differenza la fa chi sa comunicare meglio il proprio messaggio.

Cosa comporta tutto questo?

La nostra mente può correre così veloce per stare al passo?

Prima i grandi insegnavano ai piccoli, generazione dopo generazione, i giovani ripercorrevano il percorso degli anziani, i suggerimenti di chi aveva fatto una cosa prima di noi erano validi e preziosi poiché i cambiamenti globali erano lenti e poco significativi.

Nel mondo di oggi succede qualcosa di strano mai accaduto prima, è il giovane a dover insegnare all'adulto (immagino che anche tu avrai dovuto aiutare i tuoi genitori ad usare il computer, lo smartphone o a fare acquisti online).
Viviamo in un epoca dominata dalla tecnologia dove i giovani sono più informati e più competenti nell'utilizzo della stessa, dove i giovani possono insegnare ed aiutare i più adulti.

Se ci pensi questa cosa è del tutto innaturale, non accade mai in natura che il giovane debba insegnare all'adulto o prendersi cura di lui. Inoltre questo rapido cambiamento epocale non ci ha permesso biologicamente, geneticamente e mentalmente di adattarci.

5. Coltiva capacità Umanistiche e Artistiche, Emotività, Creatività, Espressione di sé

Presto tutto ciò che non può essere automatizzato o reso digitale assumerà un gran valore: creatività, immaginazione, intuizione, emozioni, etica, valori, arte, espressione di sé saranno ancor più importanti nel futuro perché le macchine sono perfette per simulare ma non per ESSERE.

La tecnologia ci dà una mano nello svolgere attività logiche grazie a questo possiamo concentrarci di più su ciò che non può essere automatizzato. E tu stai usando la tecnologia per questo o è lei che ti sta usando?

Pensaci quando non sai cosa fare e prendi in mano il tuo smartphone al posto di un libro.

C'è qualcosa che non va

È evidente ed è più grande di noi.

Lasciamo per un attimo perdere la tecnologia e pensiamo al significato delle parole "matrimonio, famiglia, lavoro, pensione". Esso è cambiato completamente, eppure le regole che abbiamo in testa per raggiungere tali obiettivi sono ancora quelle tramandate dai nostri bisnonni.
Fino al secolo scorso questi concetti, questi valori, erano pilastri stabili su cui ruotava gran parte della vita e dell'insegnamento degli uomini. Millenni grossomodo sempre uguali e prevedibili (da questi punti di vista) poi nel giro di 20 anni tutto attorno a noi è cambiato.

"Il segreto del cambiamento è nel concentrare tutta la tua energia, non nel combattere il vecchio, ma nel costruire il nuovo." Socrate

La soluzione non è combattere con forza, né rassegnarsi. La soluzione è Accettare il Cambiamento e Adattarsi ad Esso PRIMA degli altri.
(Esatto è la lezione su Darwin che la scuola ti ha fatto odiare perché l'hanno tirata per le lunghe quando bastava dirlo in una riga)

Sulle conseguenze del non adattarsi al cambiamento potrei farti mille esempi in ambito imprenditoriale (primo tra tutti Blockbuster fallito poiché continuava a noleggiare videocassette quando ormai la gente guardava i film in streaming, la Kodak in forte crisi nel 2000 poiché nel giro di un paio d'anni la gente, passando al digitale, ha smesso di stampare le foto), ma farò ancora di meglio ti dirò come fare per Adattarsi al Cambiamento.

"Il mondo sta cambiando molto velocemente, non sarà più il grande a sconfiggere il piccolo. Sarà il veloce a sconfiggere il lento" Rupert Murdoch

6. Circondati di persone incoraggianti

Le persone che frequenti se non condividono le tue scelte possono essere come una palla di piombo legata ad un piede. Trova quelli che hanno una passione in comune con te e aiutali nel loro percorso, loro faranno altrettanto con te, con questa sinergia metterai il Turbo ai tuoi miglioramenti.

Questo non significa necessariamente abbandonare le vecchie frequentazioni o smettere di voler loro bene. Rimanere aggrappati ai vecchi schemi mentali ti porterà ad ancor più sofferenza, il mondo sta cambiando prima lo accetterai e prima potrai vedere e cogliere nuove opportunità.

Rinuncia all'idea di voler per forza cambiare gli altri, accetta le persone per come sono, infine dosa la tua disponibilità e dedica più tempo di qualità a quei rapporti che ti permettono di crescere come Uomo.

Un Regalo per te

In cosa sei veramente bravo? Pensa a cosa puoi fare adesso per gli altri!

Quando ci facciamo una domanda inconsciamente cerchiamo la risposta. La nostra mente funziona così. Però c'è una gran differenza tra domanda e domanda, sia nelle risposte che genera ma soprattutto nelle emozioni che suscita.
Prova per esempio a leggere le seguenti domande:

Cosa faresti se non avessi paura?
Quali tuoi modi di fare non ti sono utili?
Che cos'è importante per te?
Quali aspetti di te puoi accettare e amare un po' di più oggi?

Valuta per se per è più efficace formulare le domande in prima persona o in seconda.

Cosa posso fare in pratica oggi stesso di diverso dal solito per avvicinarmi al mio obiettivo?
Cos'ho fatto oggi che è degno di essere ricordato?
Con chi voglio condividere i miglioramenti fatti nel mio percorso di crescita?


Ascolto e Comunicazione, Entusiasmo e Disciplina, Responsabilità, Accettazione e Apprendimento, Emotività ed Espressione di sé, Ambiente Incoraggiante. Queste sono le abilità fuori dal comune che ti permetteranno di infrangere qualsiasi previsione nefasta per il tuo futuro. Datti da fare e riuscirai a trasformare i tuoi Sogni in Obiettivi raggiungibili.

"Domande di qualità ti permettono di avere una vita di qualità. Le persone di successo fanno le domande migliori, e come risultato ottengono le risposte migliori." Tony Robbins

Concludo con un breve elenco di libri (Grazie Andrea per avermelo chiesto e ricordato) che ti suggerisco di leggere durante le vacanze o ancora meglio poco per volta prima di andare a dormire.

Al tuo Successo,
Daniel


Letture Caldamente Consigliate (per te o da consigliare ad amici):

«Chieditelo!»
di Daniel


Una settimana di domande per il tuo risveglio interiore. Questo Report è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di SeduzionePratica.com (lo trovi già da adesso nella tua Area-Download!)


«Il Gabbiano Jonathan Livingston»
di Richard Bach


Di facile lettura, breve adatto a tutti, tratta il tema dell'agire fuori dal coro, di rompere gli schemi, di libertà e non solo. Un libro da avere, ottimo da regalare anche ai più giovani, è un best-seller internazionale lo trovi in ogni libreria.
«Il Monaco che Vendette la sua Ferrari»
di Robin Sharma


Un valido manuale di crescita personale sotto forma di romanzo, ottimo come introduzione a questi argomenti per chi non è ancora pronto ad affrontare manuali più densi di informazioni e complessi.
«Pillole di Seduzione»
di Daniel


Uno sguardo nel mondo femminile: Cosa Vogliono Realmente le Donne dagli Uomini? Questo Report mette in discussione le tue credenze sull'altro sesso, ti fa aprire gli occhi e ti aiuta a capire che per rispondere alla domanda dovrai focalizzarti più su personalità, emozioni e soprattutto su te stesso. Puoi leggerlo subito da qui.
«Il Profeta»
di Khalil Gibran


Khalil ci ricorda in modo magistrale i Sentimenti e i Valori importanti nella nostra vita, breve ma da lèggere senza fretta, questo libro sarà spunto di profonde riflessioni. Se non hai mai letto nulla di riflessivo e filosofico ti consiglio di leggere i libri consigliati sopra.
«La ricerca della Felicità»
di Jiddu Krishnamurti


Introspettivo e filosofico, strutturato stile intervista, per chi è alla ricerca delle giuste domande per conoscere meglio sé stesso. Decisamente più impegnativo rispetto agli altri proposti.

Trovi il .pdf Pillole di Seduzione gratis qui:
  Scopri Cosa Vogliono le Donne


Condividi:

Dì la tua Opinione!