Impara ad osservare i segnali che ti manda quando è interessata a te.



In molti mi hanno chiesto "Come faccio a sapere quando baciarla?", "Come capisco se lei è interessata?", etc... questo tipo di domande denotano una tua insicurezza in partenza.
Potrai baciarla quando, provandoci, lei non si scanserà. Saprai che è interessata a te per il semplice fatto che ti è ancora di fronte. Questo non significa che puoi saltare addosso alla prima che capita, significa che devi farti meno seghe mentali e agire senza porti domande INUTILI.
Nella maggior parte dei casi, infatti, non hai bisogno del suo "via libera" per poter agire. Fa parte della natura dell'uomo rischiare e buttarsi senza farsi spaventare da un potenziale rifiuto. Tutta l'interazione dovrebbe essere una graduale progressione del contatto fisico, che ti porterà infine a baciarla con naturalezza senza nemmeno porti le domande sopra.

Tuttavia siamo tutti partiti da zero è normale essere inesperti all'inizio.
Come dovresti già sapere la comunicazione avviene soprattutto con il "non verbale" e cioè tutti i segnali che rivolgiamo con il corpo al nostro interlocutore: sguardo, espressioni facciali, gesti, postura, distanza interpersonale e contatto fisico. Concorderai che una faccia schifata o un abbraccio valgono più di mille parole.

La parte interessante è che il linguaggio del corpo è istintivo, inconsciamente il nostro corpo trasmette le emozioni che proviamo, certo possiamo tentare di trattenerci ma micro-espressioni e micro-atteggiamenti sfuggiranno al nostro controllo (ma non ad un osservatore attento).

Chi ha a che fare tutti i giorni con molte persone (lavoro a contatto con il pubblico) saprà automaticamente "leggere" il linguaggio del corpo di chi gli sta attorno.
È possibile imparare a capire le persone anche se si ha poca esperienza sociale? Sì ma alla teoria va applicata subito molta pratica, dovrai infatti osservare dal vivo i comportamenti della gente prestando attenzione ai dettagli.

Iniziamo con un paio di regole che molti principianti dimenticano: un singolo segnale non significa nulla, può essere un indizio, ma per avere conferme è necessario individuare almeno un'altro paio di segnali in tale direzione. Se una ragazza non ti guarda negli occhi potrebbe solo essere timida, se ha le braccia conserte forse ha solo freddo, etc...
Seconda regola: i segnali vanno valutati come reazioni alle tue azioni. Se una ragazza sorride sempre significa che è allegra e socievole di suo non è detto che sia interessata a te, se invece ti sorride guardandoti negli occhi subito dopo una tua affermazione, battuta o gesto (feedback) allora è probabile che le piaci o come minimo è interessata all'argomento di conversazione.

Gli Indicatori di Interesse

Cogli al volo i segnali del suo Linguaggio del Corpo per capire quando spingerti oltre

Se ci segui da un po' dovresti sapere che per conquistare una ragazza prima o poi dovrai osare, spingerti oltre e fare qualcosa di nuovo. Rimanendo per ore a parlare del più e del meno senza fare nulla di più passerai per uno che non ci sa fare con le donne o ancora peggio lei potrebbe pensare che non ti fai avanti perchè sei impegnato, perchè non ti piace abbastanza o perché la reputi solo un amica. Quand'è il momento giusto per cambiare marcia? All'apice dell'attrazione, in un picco di tensione sessuale, subito dopo un suo forte indicatore di interesse conseguente ad una tua azione. Cosa fare "in più" rispetto a prima? Puoi aumentare il contatto fisico, prenderla e portarla più in disparte, iniziare a parlare di argomenti più intimi e personali, avvicinarti, abbracciarla, etc...

Una piccola parentesi: ti sei mai sentito in imbarazzo di fronte a una ragazza? Se anche a te capita di non sapere cosa dire a una donna, ti svelo un piccolo segreto: lo trovi qui

Veniamo alla pratica. Ora voglio farti un elenco di segnali di interesse che inconsciamente una ragazza potrebbe darti durante una conversazione. Quando parli con qualcuno presta attenzione ad atteggiamenti simili a quelli elencati.

Quindi... una ragazza è interessata a te quando:

  • Non oppone resistenza al contatto fisico e trova continuamente occasioni per toccarti
  • Ha le spalle e corpo piegato in avanti verso di te (Quando qualcuno è interessato all'interlocutore o all'argomento, la sua postura cambia da rilassata ad una postura attenta, energizzata anche quando si è seduti)
  • Rispecchia la tua postura e ripete i tuoi gesti (esempio bere nello stesso momento)
  • Non indietreggia se tu ti avvicini troppo e se tu ti allontani è lei ad avvicinarsi
  • Ti chiede come ti chiami o ti fa altre domande personali
  • Occhi attenti, contatto visivo prolungato
  • Sorriso rivolto a te
  • Si tocca i capelli mentre parli, guardandoti
  • Quando si è in piedi, nella tipica disposizione a cerchio delle persone in un gruppo, uno o entrambi i suoi piedi puntano verso di te anche quando il suo corpo è rivolto verso un'altra persona, se tu cambi posizione, i suoi piedi si spostano continuando a puntarti. Questa particolarità può essere notata anche da seduti, in questo caso nota la posizione del piede della gamba accavallata sopra
  • Gli occhi si avvicinano per rendere la focalizzazione più chiara, le pupille si dilatano leggermente (lo noti solo quando siete molti vicini)
  • Ti dà colpetti scherzosi, ti tocca o ti sfiora "casualmente"
  • Si tocca il lobo dell'orecchio, giocherella con gli orecchini o con la collana (leggero nervosismo dato dalla tensione sessuale)
  • Cerca il contatto fisico, si siede vicino a te per esempio
  • Riprende la conversazione nei momenti morti
  • Investe nella conversazione, facendo domande e approfondendo argomenti, cerca di intrattenerti e dimostrarti qualcosa per farti interessare a lei
  • Si bagna o si morde le labbra (desidera maggior contatto fisico o un bacio)
  • Cerca di attirare la tua attenzione scuotendo i capelli, slacciandosi la camicetta, piegandosi casualmente per raccogliere qualcosa
  • Ti fa un complimento sincero
  • Si mostra scherzosa, cerca di sfidarti, ti contraddice ridendo, ti fa qualche domanda provocante (anche alcuni shit-test possono essere considerati Indicatore di Interesse)
  • Ti chiede se hai la ragazza e/o evita di parlare del suo ragazzo
  • Trova motivazioni per interagire con te
  • Se si parla di qualcosa che ti piace, ti dice che piace anche a lei
  • Ti guarda con la coda dell'occhio o ti guarda e poi distoglie lo sguardo ripetutamente per non far vedere che ti sta guardando
  • Ti presenta ai suoi amici
  • Ti offre da bere, ti presta o ti regala qualcosa
  • In un locale, torna da te per dirti che se ne sta andando
  • Ti chiede cosa fai dopo
  • Dice qualcosa e ti guarda per vedere la tua reazione
  • Ride alle tue battute anche quando non fanno ridere
  • Cerca di rimanere da sola con te
  • Quando le chiedi di fare qualcosa lei esegue
  • Gesticolando ti mostra il palmo/polso o inclina la testa mostrandoti il collo (indica che si fida di te)
  • I suoi amici si allontanano e lei rimane sola con te
  • Viene da te e ti resta vicino per lunghi periodi
  • Se ti sposti, ti segue o ti aspetta


Vista la diversità caratteriale delle persone non puoi avere la certezza che un singolo Indicatore di Interesse significhi "mi piaci", l'analisi dell'insieme di questi segnali e atteggiamenti può darti invece informazioni importanti sul tuo interlocutore. La lettura dei segnali non verbali è una scienza, non l'ho inventata io, per approfondire trovi decine di libri in libreria sul linguaggio del corpo. Se sei incuriosito leggi "Perché mentiamo con gli occhi e ci vergognamo con i piedi?" di Barbara e Allan Pease. Gli altri libri che mi sento di consigliare sono quelli di Paul Ekman soprattutto il best seller "Emotion Revelated" (tradotto in "Te lo leggo in faccia").

Saper leggere il Linguaggio del Corpo non è un qualcosa di istintivo, è più che altro ABITUDINE (le donne sono abituate a farlo sin da piccole, sono attente osservatrici). Quindi non devi imparare a memoria questo elenco, dedica piuttosto un paio di settimane ad osservare gli altri immaginando quello che stanno provando in quel momento, pian piano ti perfezionerai e riuscirai a "capire" le persone al primo sguardo.
Un altro valido esercizio è guardare le espressioni degli attori (bravi) e guardare le prime puntate della serie TV "Lie to Me". Ho parlato di espressioni ed emozioni anche in Personalità Vincente.

A volte ti capiterà di incontrare ragazze che simulano interesse per te con l'intento di ottenere qualche vantaggio (un passaggio, un regalo, un drink, etc...). Con l'esperienza imparerai a riconoscere questi segnali fasulli ed evitare queste ragazze manipolatrici/approfittatrici. In realtà alcune di esse lo fanno per semplice divertimento in questi casi per riequilibrare la situazione ti basta usare la tecnica del mercanteggiare e ciò fare in modo che sia lei a fare qualcosa per te per prima (esempio: "ok ma prima dammi il bacio della buonanotte POI se farai la brava ti accompagnerò a casa"), non appena si renderanno conto che non hanno a che fare con uno dei tanti bravi ragazzi sottomessi, il loro atteggiamento cambierà.

Gli Indicatori di Disinteresse

Quando le cose non vanno per il verso giusto lo capisci subito... ma c'è un vantaggio...

Ancora più importanti degli indicatori di interesse sono i segnali di rifiuto che una donna ti dà. I segnali di disinteresse sono MOLTO utili poichè, se individuati in tempo, ti permettono di recuperare la situazione calibrandoti meglio.
In pratica se in seguito ad una tua azione lei si infastidisce, si sente a disagio o mostra disappunto allora tu sai subito dove hai sbagliato, farai quindi un passo indietro (metaforicamente e letteralmente) e poi potrai agire diversamente o in modo più cauto.
I segnali di disinteresse sono molto più netti ed EVIDENTI rispetto ai segnali di interesse, anche qui ti faccio un elenco.

Una ragazza NON è interessata a te quando:

  • Evita il contatto di sguardi, non ti saluta, ti ignora
  • Finge di non aver sentito quello che hai appena detto
  • Non partecipa alla conversazione, trova sempre il modo per parlare con altre persone o per distrarsi (esempio va in bagno)
  • Si mostra impaziente, guarda verso la porta o la finestra
  • Si allontana o distoglie lo sguardo
  • Giocherella con il cellulare
  • Ha una postura di chiusura nei tuoi confronti (braccia conserte, gambe incrociate, mano con bicchiere davanti al petto, etc...)
  • Ti da le spalle, se ti avvicini lei si allontana
  • Non è reattiva, risponde brevemente e solo quando non può fare diversamente oppure continua a ripetere "ahah" anziché darti una vera risposta
  • Si rifiuta di fare ciò che le dici, se ti sposti non ti segue
  • Corpo all'indietro, braccia conserte
  • Se siete seduti in un tavolo pone degli oggetti tra te e lei (bicchieri, bottiglie, etc...) o spazza via qualcosa dalla tavola o dai vestiti
  • (esistono molti altri segnali di rifiuto vedi manuali consigliati prima)


In questi casi devi immediatamente ricalibrare il tuo atteggiamento, forse hai fatto una battuta troppo pesante e lei non è stata al gioco, forse hai tirato fuori un brutto argomento o forse le stai antipatico a pelle... Puoi provare a riprenderti facendole capire che sai come si sente e poi falle intendere che potrebbe aver frainteso il tuo modo di fare o le tue affermazioni (dille "Ti ho fatta innervosire, guarda che intendevo dire…", "ah te la sei presa? Lascia che ti spieghi…"). In altri casi puoi provare a mostrarti non bisognoso ("Non ti facevo così permalosa… di solito sono le donne a fare battute simili a me", fingi l'arrivo di un messaggio "Perdonami un attimo devo risponderle" chiami un'amica e parli con lei) o altre tecniche a seconda della situazione.

Per come la vedo io una ragazza è interessata a me quando rimane a parlare senza trasmettermi segnali di disinteresse. Per me il suo "Non disinteresse" significa che le piaccio. In sostanza do per scontato il suo interesse per me, a meno che lei non mi dimostri il contrario. Ciò mi fa apparire subito molto più sicuro di me nei rapporti con l'altro sesso, poichè parto con l'idea in mente di piacerle (Dialogo interno "Sono una persona interessante e ovviamente le piaccio"). Dimostrarti fiducioso delle tue capacità è un ottimo punto di partenza inoltre così facendo non dovrai scervellarti a memorizzare elenchi di segnali e studiare malloppi di ricerche sul linguaggio del corpo. È un modo più semplice di vedere le cose non trovi?

Spingerla ad inviare Segnali di Interesse

Tieni duro: a volte è possibile indurla a darti Indicatori di Interesse

Ci sono situazioni in cui è necessario più tempo per ottenere chiari indicatori di interesse per esempio lei potrebbe essere timida e nascondere volontariamente i suoi segnali di interesse o potrebbe trattenersi perché si sente osservata e giudicata dalle persone che le stanno attorno. Visto che non è nostra intenzione perdere tutta la serata con una ragazza non interessata, ti svelo come fare per accelerare questa fase.

Per i principi della Psicosomatica (la mente influenza il corpo e viceversa), se riesci a far sì che lei compia più gesti e atteggiamenti tra quelli elencati negli indicatori di interesse si sentirà conseguentemente più interessata a te rispetto a prima.

Ecco come puoi fare: puoi dirle di mettere le gambe verso di te, di mostrarti il polso e di guardarti negli occhi mentre parlate. Dille che è sgarbato se non lo fa. Con un gioco puoi farle sentire il battito dal tuo polso o la temperatura della tua mano. Puoi farti dire una cosa all'orecchio o dirle di tenerti la mano. Falle solletico sull'avambraccio e aspettati che lei ricambi. Qui trovi altri suggerimenti sul contatto fisico.
Quando inizierai ad avere un po' di esperienza sul campo allenati al più presto a forza gli indicatori di interesse, è una tecnica molto potente.

...e per quanto riguarda il TUO linguaggio del corpo? Come gesticolare, la tua postura, il CONTATTO FISICO e le emozioni da trasmettere... Ne abbiamo parlato qui.

Trovi il .pdf Pillole di Seduzione gratis qui:
  Scopri Cosa Vogliono le Donne


Condividi:
Dì la tua Opinione!